La fabbrica della fantasia: contaminazioni tra parole e immagini

Posted on Updated on


Warning: Parameter 2 to eventbrite_event_multi_event_search() expected to be a reference, value given in D:\inetpub\webs\scrittoriegiovaniit\public\wp-includes\class-wp-hook.php on line 287

GIOVEDÌ 19 NOVEMBRE
ore 18, Biblioteca Civica Negroni, Novara
Incontro con Roberto Piumini, Mariagrazia Mazzitelli e gli autori del libro
La fabbrica della fantasia. Storie editoriali di libri per ragazzi (Edizioni Santa Caterina)
Evento all’interno dei “Giovedì letterari in biblioteca”
diretta Facebook su @NovaraLetteratura e su YouTube A-Novara

«Io credo questo: le fiabe sono vere» scriveva Italo Calvino. Le fiabe infatti fanno luce sul reale e aprono porte di mondi sconosciuti. Questa raccolta di saggi, arricchita da interviste inedite e bozzetti originali, traccia un percorso dalla tradizione verso le nuove esperienze internazionali del panorama editoriale per l’infanzia tra carta e digitale. Dal “Battello a vapore” ai silent book, passando per i mondi magici di Alice e Fairy Oak, La fabbrica della fantasia racconta ventuno casi editoriali di successo per i giovani lettori. Dietro le quinte della grande fabbrica che è l’editoria si muovono autori come Dahl, Sepúlveda e Rowling, illustratori come Blake e Tezuka, editori come Ziliotto, Coccinella e Disney, collane da “Piccoli brividi” a “Fiabe sonore”, tra generi letterari, progetti fantasiosi e traduzioni impossibili. E alla fine della catena di montaggio l’ultimo
passaggio è leggere, perché, come insegna Gianni Rodari: «vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo».

«A volte le parole non bastano. E allora servono i colori. E le
emozioni»

Facci sapere cosa ne pensi: è importante!