Il festival

Scrittori&giovani è il festival letterario di Novara e provincia che, a partire dal 2006 ha ospitato Pennac, Grossman, Sepúlveda, Adonis, Falcones, De Carlo, Giordano, Magris e molti altri scrittori, che anche quest’anno incontrano i giovani dentro e fuori dalle scuole, sempre con un’apertura al pubblico adulto.
Scrittori&giovani coinvolge attivamente gli studenti che leggono i libri degli autori prima di incontrarli, grazie a una distribuzione di copie dei testi. L’obiettivo è sempre diffondere il piacere della lettura e l’interesse per la stessa, mai scontato in un’epoca tanto visuale e tecnologica quanto distratta come la nostra. Ma con un valore aggiunto, ossia avere l’opportunità di trovarsi faccia a faccia con personalità del panorama letterario italiano e internazionale.
L’iniziativa, sostenuta fin dalla prima edizione dalla Regione Piemonte con altri enti come il Comune di Novara, Fondazione CRT e il Circolo dei Lettori, rende la pianura di Novara e le sponde dei due laghi, Maggiore e Orta, un terreno fertile per le parole seminate dall’arte, dalla cultura e dall’editoria.
Il tema del festival cambia ogni anno. Sogno, libertà, viaggio e gusto sono solo alcuni dei temi che hanno condizionato il festival.


Facci sapere cosa ne pensi: è importante!